Pubblicato il: 11 Nov 2021

Per ogni distretto due case di comunità, così cambiano le sanità regionali

Agenzia dei Servizi sanitari regionali e Ministero della Salute hanno aggiornato il documento sui Modelli e standard per lo sviluppo dell’Assistenza Territoriale nel Servizio Sanitario Nazionale. Nelle cure primarie il perno della risposta sarà l’équipe multiprofessionale composta da medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, infermieri, specialisti territoriali e delle équipe di supporto per la valutazione multidimensionale, psicologi ed assistenti sociali.