Flash News 1 luglio 2022

Nuove prospettive di cura possibili per la SLA

La sclerosi laterale amiotrofica (SLA) è una malattia progressiva neurodegenerativa, con un forte impatto sulle persone colpite. La SLA di tipo 4 ha un esordio giovanile ed è causata da una mutazione nel gene della senatassina (SETX). Un recente studio, pubblicato su Nature, ha dimostrato come in modello animale vi siamo disfunzioni del sistema immunitario, oltre che del sistema nervoso, quando setx è mutato. Inoltre, aumenti nelle popolazioni di cellule T CD8 nel midollo spinale e nel sangue periferico sono correlati con la progressione della malattia.
Questi risultati dimostrano la presenza di una risposta delle cellule T CD8 antigene-specifica nella SLA4, che può aiutare a meglio comprendere i meccanismi specifici della malattia e può essere usata come biomarcatore dello stato di avanzamento di questa.

Commenti


Empty

Lascia un commento:

Clinical Network è un sito del network XGATE

XGate è un sistema di registrazione centralizzato che permette di accedere con le stesse credenziali (Email e password) a tutti i siti e app realizzati da Axenso