-->

Clinical Network Editoriale 17 Dic 2021

I nuovi scenari nella gestione della BPCO e la nota 99: un corso ECM approfondisce queste tematiche

L’introduzione della Nota AIFA 99, eliminando il piano terapeutico per le associazioni duplici precostituite, dà al Medico di Medicina Generale l’opportunità, una volta confermato il sospetto diagnostico con un esame spirometrico di primo livello, di istaurare le opportune terapie nella fase acuta della malattia e pianificare in tempi adeguati una consulenza specialistica

BPCOMMGNota 99

Clinical Network Article 6 Dic 2021

Profilassi e terapia del tromboembolismo venoso in pazienti con neoplasia maligna: un problema spesso erroneamente sottostimato

Un webinar in live streaming su rischio, profilassi e terapia del tromboembolismo venoso (TEV) nei pazienti adulti con neoplasia maligna, è stato organizzato lo scorso 2 dicembre da ecmclub. All’iniziativa ha aderito una faculty di primissimo ordine allo scopo di fornire alla comunità scientifica una serie di indicazioni di buona pratica clinica sulla gestione del TEV nel paziente oncologico. Il corso FAD da 4,5 crediti ECM è disponibile sulla piattaforma ecmclub.org per garantire conoscenze e competenze che possano rivelarsi utili nella profilassi e trattamento di questa grave patologia nei pazienti oncologici.

Clinical Practice Article 5 Ott 2021

La gestione da remoto del paziente anziano con dolore

L'innovazione tecnologica può contribuire alla riorganizzazione dell'assistenza sanitaria al fine di assicurare equità nell'accesso alle cure anche nei territori remoti, supporto alla gestione delle cronicità, accesso all'alta specializzazione, migliore continuità della cura attraverso il confronto multidisciplinare, accompagnamento nei percorsi di salute, ausilio per i servizi di emergenza/urgenza

accesso alle cureDolorepaziente anzianotelemedicina

Clinical Practice Article 23 Set 2021

The role of tralokinumab in the treatment of atopic dermatitis

Atopic dermatitis (AD) represents the commonest inflammatory skin disorder in the developed world. A staggering one-fifth of the population in those countries is affected by AD. This review summarises the promising efficacy and safety results obtained in patients with moderate-to-severe AD treated with tralokinumab, a new biologic agent for the systemic treatment of the disease

Leggi tutto

DIGITAL HEALTH